La Biblioteca Malatestiana di Cesena: un cassetto della memoria del mondo

Sembra medievale ma non è: la biblioteca voluta da Malatesta Novello attorno al 1450 è un esempio di libreria umanistica giunta intatta fino ai giorni nostri. L'atmosfera sospesa che si respira in questo luogo formidabile è davvero unica: nel 2005 la Biblioteca Malatestiana di Cesena è stata inserita dall'UNESCO nel Registro della Memoria del Mondo, insieme alla Bibbia di Gutenberg e ai film dei fratelli Lumière.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: