I nani di corte a Palazzo Ducale di Mantova

Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2020

Chi era Frambaldo? Come si chiamava la nana di corte ritratta da Mantegna nella Camera degli Sposi? E cosa c’entra Gianni Rodari con i Gonzaga?

Il 3 Dicembre è la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità: per la ricorrenza del 2020, l’associazione IXDeae mi ha invitata a sviluppare un progetto di divulgazione insieme a Palazzo Ducale di Mantova.

Il video che abbiamo girato per l’occasione invita a esplorare il tema della disabilità con la lente della storia: senza andare lontano, il Museo di Palazzo Ducale contiene già molti esempi di “diversità”.

Atipiche Altezze Artistiche

Continua la mia ricerca sulla presenza del nanismo nel passato e arriva fino a Mantova, per illustrare un capitolo curioso dell’arte del Rinascimento: i nani e le nane della corte dei Gonzaga.

Curiosi? Cliccate sul triangolino in mezzo al video qui sotto e guardate tutto il mio imbarazzo.

Buona visione!

Giovedì 3 dicembre 2020
Giornata internazionale delle persone con disabilità
AAA Atipiche Altezze Artistiche

“Preferiamo di gran lunga un nano che si dà da fare a un gigante addormentato”
(William Shakespeare, Troilo e Cressida)

Progetto ideato e curato da
Mirko Gragnato – Associazione IXDeae

in collaborazione con
Palazzo Ducale di Mantova, MiBACT

Francesca Moscardo
storica dell’arte e autrice di Nanabianca Blog

Francesca Parisi
assistente riprese video

Una risposta a "I nani di corte a Palazzo Ducale di Mantova"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: